Update cookies preferences



AREA PRIVATA


Close

LA TECNICA

  1. CONCETTI FONDAMENTALI
  2. COLPI PRATICOLARI
  3. GIOCO CORTO
  4. TECNICA PER ESPERTI
Close

CONCETTI FONDAMENTALI

  1. ROUTINE
  2. GRIP
  3. ADDRESS
  4. SET-UP
  5. BACKSWING
  6. DOWN & FOLLOW
  7. FINISH
  8. LA MENTE
Close

COLPI PARTICOLARI

  1. PALLA PIU' ALTA
  2. PALLA PIU' BASSA
  3. PALLA IN DISCESA
  4. PALLA IN SALITA
  5. SLICE
  6. HOOK
  7. DAL TERRENO BAGNATO
Close

GIOCO CORTO

  1. APPROCCIO
  2. LOB
  3. CHIP & RUN
  4. PUTT
  5. BUNKER
Close

TECNICA PER ESPERTI

  1. PIANO DELLO SWING
  2. PIANO DELLO SHAFT
  3. CONNESSIONE
  4. EQUILIBRIO DINAMICO
  5. IL PUNCH SHOT
  6. IL DRIVE
  7. IL DIVOT
  8. LA PRECISIONE
  9. COME PRATICARE
  10. I FIANCHI
Close

CONTATTI

  1. E-MAIL
  2. +393388726152
  3. FACEBOOK
  4. YOUTUBE
  5. LINKEDIN
LA PALLA PIU' BASSA
Quando la palla si trova piu' bassa dei piedi tende ad andare verso destra a causa del normale lavoro del loft che costringe la faccia del bastone a puntare piu' a destra delle linee del corpo
IL PROBLEMA
Questa pendenza risulta molto scomodo perché ci obbliga a stare più inclinati in avanti con la schiena, non bastasse questo il modo in cui è costruita la testa del bastone rende difficoltoso far appoggiare la suola lungo il terreno, spesso la punta risulta troppo sollevata e la superficie utile della faccia del bastone risulta minore.
Il dover stare più inclinati in basso con il tronco durante tutto lo swing porta inevitabilmente a perdere un po' di distanza sul tiro e per compensare si ha bisogno di un bastone più lungo, quindi con meno loft, che rende ulteriormente più difficili le cose.
COSA FARE
Si deve impugnare il bastone il piu' lungo possibile per poter inclinare il tronco il minimo indispensabile.
Questa pendenza e' molto complicata perche' richiede una buona elasticita' della schiena che dovra' cercare di ruotare e restare piu' inclinata del solito.
Quando l' inclinazione del terreno diventa notevole si deve cercare di abbassare lo sterno il piu' possibile anche tramite l' abbassamento del baricentro stesso, uno dei sistemi piu' usati e' la flessione accentuata delle ginocchia ricordando pero' di mantenere il sedere in fuori per dare alle braccia lo spazio necessario per eseguire il movimento.
Per le posizioni con pendenze estreme si puo' anche allargare lo stance nel tentativo di abbassare il baricentro il piu' possibile.

ALLENARLO AL CAMPO PRATICA
Se il campo pratica dove ci si allena non ha zone in pendenza e si vuole allenare la palla più bassa, un sistema veloce è quello di praticare con il bastone impugnato corto, facciamo pure a fine grip.
Non è esattamente la stessa cosa della palla in discesa ma aiuterà a eseguire lo swing con una inclinazione maggiore del tronco.

UN MIO CONSIGLIO
Se proprio non si riesce a stare bassi, quando la pendenza è molto pronunciata, e le regole scritte nel "COSA FARE" non bastano, un buon consiglio per i colpi con la palla molto al di sotto dei piedi è quello di colpire il terreno sotto la palla, così facendo inganneremo il corpo e il tronco che finalmente riuscirà a ruotare senza sollevarsi.
Non si deve aver paura di colpire troppo il terreno, se la palla è veramento molto più bassa dei piedi è un'ipotesi molto rara.
Guarda un altro argomento

IMPARARE IL GOLF CON LE LEZIONI VIDEO



MOTORE DI RICERCA PER GOLFISTI